giovedì 7 giugno 2012

Alan Turing

7 giugno 1954: Muore suicida, a 41 anni, Alan Turing.
Nel 1952 era stato arrestato a causa della sua omosessualità e obbligato a "curarsi" con   gravissimi effetti collaterali

Turing ha dato fondamentali contributi allo sviluppo dell'informatica.  Durante la seconda guerra mondiale ha lavorato con i servizi segreti per la decrittazione dei messaggi cifrati tedeschi, aiutando lo sforzo bellico come pochi altri.



Nessun commento:

Posta un commento